Editore: DM Edizioni

Genere: Romanzo

Il colpo maestro del boscaiolo fatato

Lo strano caso di Via Milano 13 a Torino

Dicono che questo strano caso sia avvenuto in un antico palazzo di via Milano 13 nel centro storico di Torino ma nessuno è in grado dire in che anno. Protagonista un ragazzino di undici anni, Ruben che, certo di avere un pubblico invisibile a cui si rivolge, viveva in un mondo fantasioso, con amici con cui si intratteneva e da cui diceva di ricevere consigli. Nessuno gli credeva, tutti erano certi che si trattasse di un piccolo bugiardo. Ruben viveva con il padre, un ricercatore che in procinto di partire per lavoro, stava per affidare il ragazzino alle cure di una giovane amica sedicenne, vicina di casa: Alice.
Una sera in cui uno degli inquilini vide la luce accesa all’ultimo piano sfitto da sempre, ci fu grande stupore. Chi ci era andato a vivere? Per quale motivo nessuno mai incontrava i nuovi inquilini? E per quale motivo da quel giorno i “cattivi” iniziarono a essere puniti e i buoni premiati?