Editore: DM Young

Genere: Ragazzi Illustrato

Simpatiche avventure nel regno di Abbondanza

Una favola irriverente, la storia di un re leone e dei suoi sudditi
illustrata con i fantasiosi disegni dei bambini

Una favola contemporanea. Irriverente ed ironica.

Il licaone Nino, catturato per essere mangiato dal Re di Abbondanza, il leone Joime, chiede di non essere sacrificato. Grazie a una serie di stratagemmi, il Re gli concede la possibilità di indire delle elezioni allo scopo di far decidere proprio al popolo la specie da destinare al suo pasto. Da quel momento, il Regno di Abbondanza diventa un posto mal sicuro e pericoloso dove serpenti, scimmie e avvoltoi proveranno a tessere brogli elettorali per spodestare il Re. Le improbabili avventure del Regno di Abbondanza raggiungeranno il culmine quando il Re, spinto dal rimorso per gli errori compiuti, non deciderà di diventare vegetariano.

I principini del Regno vengono messi a dura prova dal curioso proposito del padre e la debolezza sembra aver preso il sopravvento sulla forza, quando qualcosa di imprevisto succederà.

Nascosta dietro quella che sembra una favola divertente vi è la velata critica, scherzosa, delle tendenze e dei desideri troppo facilmente sciorinati della società contemporanea. Le illustrazioni sono la migliore espressione della favola visto che sono state “fabbricate” dai bambini della scuola, così da renderla materia di un interessante laboratorio espressivo.